Archivio Giorgio La Pira - Corrispondenza

Uno strumento prezioso per gli esperti e per tutti coloro che si dedicano allo studio delle dinamiche sociali, politiche, culturali e spirituali del mondo contemporaneo

Più di 45.000 lettere scambiate tra Giorgio La Pira (1904-1977) e pontefici, capi di stato e ministri di tutto il mondo, varie personalità della politica, della cultura e della Chiesa: un miniera di preziosi documenti utili a ricostruire la storia dell’Italia, del Mediterraneo e del mondo. Tale è la ricchezza dell’Archivio conservato a Firenze presso la Fondazione «Giorgio La Pira».

Il volume contiene la descrizione generale dell’archivio, l’indice analitico delle carte contenute nella sua principale sezione (tutta la corrispondenza inviata e ricevuta tra il 1951 e il 1977), l’indice dei nomi citati. Una nota metodologica di Samuela Cupello chiarisce i criteri adottati.